Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 dicembre 2015 4 03 /12 /dicembre /2015 15:21

MODELLO SCUOLE MILANO: Il più grande investimento di ricostruzione e innovazione in campo di edilizia scolastica, con anche le prime nuove scuole in legno
che verranno realizzate in città. Delle soluzioni altamente innovative, ambientali e atte al benessere dei bambini che sostitueranno le elementari in via di demolizione di
via Viscontini, via Brocchi e la media di via Strozzi. Intanto, dopo il caso
della scuola di via Gattamelata, prende quota il piano "anti sfondellamenti",
messo in campo dal Comune per prevenire i rischi di distacchi di intonaco dai
soffitti degli edifici: a 200mila euro stanziati per un piano di indagini
sulle strutture, si potrebbero aggiungere altri fondi stanziati dal governo
che "ha deciso di finanziare anche le indagini diagnostiche". Lo ha riferito
nella seduta congiunta delle commissioni Educazione e Lavori pubblici
l'assessore ai Lavori Pubblici Carmela Rozza, che con i consiglieri ha fatto
il punto sulle opere di edilizia scolastica insieme con i nuovi responsabili
del settore, sostituiti dopo l'inchiesta su appalti e tangenti emersa lo
scorso settembre. Di oltre 90 milioni il piano di demolizioni e ricostruzioni
avviato dal Comune, con il contributo di 30 milioni dal governo. Resta
confermato l'abbattimento senza ricostruzione di sei scuole, le materne di
via Ghini, via Betti, via Martinelli e via Martinetti, per 2,5 milioni
ciascuna, e le elementari di via Trilussa e via San Paolino per 1,7 milioni.
In Trilussa verra' mantenuta la palestra, mentre i bambini andranno a scuola
nel nuovo edificio di via Satta, da dove sara' spostato il centro anziani che
ne occupa solo una porzione. Cosa ne sara' delle aree liberate? "Si potra'
valutare dopo inrilievi per le eventuali bonifiche. Intanto vengono tolti i 'cadaveri' e si rendono le aree a verde prato". Confermato
anche l'ampliamento del piano di demolizioni e ricostruzioni, che si allarga
da 4 a 7 scuole grazie ai fondi statali: "Non vengono usate le risorse che arrivano
dal governo per ridurre gli investimenti del Comune ma saranno in aggiunta". Di 87,4 milioni il programma sui sette edifici, ovvero le
elementari di via Magreglio, via Viscontini, via Brocchi, via Pisa, via
Puglie e le medie di via Strozzi e via Hermada. Tre di queste, appunto
Viscontini, Brocchi e Strozzi, saranno ricostruite in le
gno. L'iter in fase
piu' avanzata e' quello per la scuola di via Viscontini, per la quale e' a
gara il progetto preliminare: "sono gia' giunte otto offerte, non si vedranno le realizzazioni sotto questa amministrazione ma alla
prossima, ma si va avanti con queste soluzioni
innovative". Procede anche il piano di rimozione dell'amianto: "l'obiettivo
dell'amministrazione e' di eliminare l'amianto da tutte le scuole". Dopo il
caso di viale Puglie, l'assessorato ha presentato un esposto contro l'Ati che
ha in appalto i rilievi negli edifici comunali: "con l'avvocatura é stato
presentato esposto alla procura e chiesto la rimozione del responsabile
dell'Ati perche' ci e' stato detto che nella scuola di
via Crespi non c'era amianto e invece é stato trovato".

Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

Barbara 05/07/2016 10:54

Buongiorno Sig.ra Strada, dopo un attenta lettura del suo articolo le devo segnalare che non vi è nessuna conferma che gli alunni della scuola Trilussa verranno trasferiti nell'edificio di Via Satta e tanto meno che gli anziani vengano spostati. Ai genitori degli alunni è stato proposto di inserirli in una scuola media condividendo la scuola con gli alunni già presenti nella struttura. A questo punto le suggerirei di modificare l'articolo, perchè in questo modo da false speranze a tutti quei genitori che speravano in un effettivo trasferimento dei propri figli nella struttura di Via Satta. Firmato una mamma del complesso di Via Trilussa. Grazie

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link