Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 ottobre 2013 1 14 /10 /ottobre /2013 11:02

 

 

Rinasce residenza universitaria in zona Lambrate

De Cesaris: "Mini alloggi per studenti e ricercatori a prezzi calmierati"
 Tornerà a nuova vita la residenza universitaria di via Ugo Monneret de
Villard 1, in zona Lambrate. Oggi la Giunta ha dato il via libera al progetto di
riqualificazione che sarà realizzato da parte di Fondazione Housing social e Polaris, che prevede la costruzione di mini alloggi (da uno, due o tre posti letto) e stanze singole e che arriverà ad ospitare fino ad un
massimo di 266 persone, tra studenti, ricercatori e professori appartenenti a tutti gli atenei milanesi. La struttura di oltre 4mila mq, costruita da Fondazione Cariplo a metà degli anni '60, ha ospitato studenti e lavoratori per oltre quarant'anni ed è in disuso da quattro anni.

"Una residenza universitaria in disuso tornerà ad essere utilizzata, una buona

notizia per la città: - lo ha dichiarato la vicesindaco con delega all'Urbanistica Ada Lucia De Cesaris - abbiamo approvato questo progetto di riqualificazione mettendo in pratica l'opportunità prevista della legge regionale n. 4 art. 6 del 2012, che concede la possibilità di recuperare edifici esistenti a scopo di funzione sociale. Una parte dell'edificio sarà riqualificata, un'altra parte demolita e ricostruita, ma senza nessun ulteriore consumo di suolo. Qui potranno tornare ad abitare studenti e professori provenienti da tutte le università milanesi, usufruendone a prezzi calmierati".

 

Inaugurato a Milano il primo campo pubblico di baseball d’Italia

Bisconti: “Mettiamo a disposizione della città un nuovo playground e diamo la
possibilità a tutti di poter usufruire gratuitamente anche dell’attrezzatura”

 È stato inaugurato al Parco Forlanini il primo campo pubblico di baseball e softball della città. Si tratta anche del primo ‘field-park’ di questo genere in Italia. Realizzato dall’assessorato allo Sport in collaborazione con la società Ares Baseball, è fornito anche di due panchine esterne per il pubblico, di una rete di protezione, di case-basi regolamentari e grazie alla vicinanza con l’illuminazione pubblica può consentire anche il gioco in notturna. L’utilizzo è del tutto gratuito.I giocatori a margine del campo

“Mettiamo a disposizione della città – ha dichiaratoChiara Bisconti, assessora allo Sport, Tempo Libero, Benessere e Qualità della Vita – un nuovo playground pubblico per una disciplina considerata minore ma che ha grandissima popolarità tra tante comunità straniere che vivono a Milano. È il secondo campo pubblico che realizziamo in un parco in pochi mesi dopo quello per il rugby al Trenno. Grazie all’accordo con la Ares Baseball e soprattutto, ci tengo a dirlo, alla passione del suo presidente, il mitico ‘Faso’, chi vorrà giocare qui potrà avere in prestito proprio dall’Ares, distante pochi metri, tutta l’attrezzatura. Credo che oggi si stia aprendo una bella pagina per come vogliamo che diventino i parchi milanesi, luoghi dove si possa anche fare sport”.

Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link