Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 luglio 2014 6 05 /07 /luglio /2014 07:36

Ieri sono state pubblicate sul sito del Comune (www.comune.milano.it) l’aggiornamento delle graduatorie relative alle iscrizioni a nidi, sezioni primavera e scuole dell’infanzia per l'anno 2014-2015. In due mesi si sono fortemente ridotte le liste di attesa: per i nidi da maggio ad oggi mille bambini hanno trovato posto, aggiungendosi agli oltre 10mila che già erano sicuri di poter fruire del servizio. In questo modo si è praticamente dimezzato (da 2.169 a 1.169) il numero di coloro che sono in attesa di assegnazione.

Per le materne, in questa nuova fase di compilazione delle graduatorie, 293 bambini sono entrati nelle graduatorie in questi due mesi, aggiungendosi agli oltre 22mila che frequenteranno le scuole dell’infanzia. Oggi rimangono 453 bambini in attesa, mentre erano 746 a maggio.

“Questo buon risultato - ha detto Francesco Cappelli, assessore all’Educazione e Istruzione - è stato possibile per il paziente lavoro compiuto sulle graduatorie, non solo incrociando le domande rimaste in attesa con l’offerta di posti ancora disponibili ma anche grazie all’accordo con le scuole paritarie. L’obiettivo è quello di azzerare la lista d’attesa nelle scuole dell’infanzia, grazie ad un accordo con l’Ufficio scolastico territoriale che consentirà l’apertura di 10 nuove sezioni. Ma anche per i nidi, come è tradizione, la lista di attesa si ridurrà ulteriormente. Stiamo insomma compiendo tutti gli sforzi possibili per rispondere nel modo migliore possibile alle richieste delle famiglie”. 

 

 

PIANO NAZIONALE EDILIZIA SCOLASTICA - ASSEGNATI FONDI GOVERNATIVI

Scuole, ecco il piano da un miliardo

Il piano di edilizia scolastica, fortemente voluto dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi,fin dal suo discorso di fiducia alle Camere del 24 febbraio 2014, prende il via. 
Un piano, composto da tre principali filoni, che coinvolgerà complessivamente 20.845 edifici scolastici per investimenti pari a 1.094.000.000 di euro. Quattro milioni di studenti e una scuola italiana su due sono protagonisti di questo primo progetto, che porta nell’arco del biennio 2014-2015 ad avere scuole più belle, più sicure e più nuove. 
Basta ora cliccare sulle singole regioni per vedere nel dettaglio l’elenco completo dei Comuni interessati. link


Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link