Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 gennaio 2012 7 22 /01 /gennaio /2012 17:19
Il resoconto della prima settimana di areaC registra un record di -40.7% di ingressi. -30% di back carbon ( vi invito a leggere i comunicati stampa sul sito del comune) in fondo all'articolo riporto la sintesi della settimana.

Vi invito anche ad andare a vedere sul sito del Comune il nuovo progetto delle vie d'acqua e riqualificazione della Darsena. Sarà pronto per fine 2014 e sarà molto bello

http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c1/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os_hAc8OgAE8TIwMDJ2MzAyMPIzdfHw8_Y28jQ_1wkA6zeD9_o1A3E09DQwszV0MDIzMPEyefME8DdxdjiLwBDuBooO_nkZ-bql-QnZ3m6KioCADL1TNQ/dl2/d1/L2dJQSEvUUt3QS9ZQnB3LzZfQU01UlBJNDIwT1RTMzAySEtMVEs5TTMwMDA!/?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/sindaco/darsena_via_acqua_expo

 
AREA C. LA PRIMA SETTIMANA SI CHIUDE CON UN RECORD
Venerdì, -40,7% di ingressi. Per i primi cinque giorni la media di riduzione è del 36,9%
 
Milano, 21 gennaio 2012 – Si è chiusa ieri sera la prima settimana di attivazione di Area C con un calo record degli accessi dall’entrata in vigore del provvedimento: -40,7%, che equivale a 49.700 ingressi in meno rispetto alla media della settimana precedente (9-13 gennaio). Sempre nella giornata di ieri è tornato a crescere anche leggermente il numero delle moto, che ha superato i 21.000 ingressi (rimane comunque in calo la percentuale rispetto al 9-13 gennaio: -9%). Ma tiriamo ora le somme della prima settimana di vita di Area C, attraverso l’analisi effettuata dall’Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio.
 
Mediamente, da lunedì 16 gennaio a venerdì 20, gli accessi nella Ztl Cerchia dei Bastioni sono passati (tra le 7:30 e le 19:30) da 122.000 a 77.000. La differenza corrisponde a circa 45.000 ingressi/giorno in meno rispetto alla  settimana precedente, pari al 36,9% dei flussi di traffico in entrata. Tra i dati sicuramente positivi della settimana, va ricordato che il drastico calo del numero delle automobili ha portato anche a una rilevante riduzione di emissioni nocive, in particolare del black carbon (-30%), la componente carboniosa presente nel PM10 e considerata dagli esperti la più tossica per la salute umana. In calo, secondo i dati rilevati da Amat nei primi due giorni di avvio del provvedimento, anche ammoniaca (-37%), anidride carbonica (-29%), ossidi di azoto (-14%) e polveri sottili allo scarico e da attrito (-24%).
 
I risultati più significativi, per quel che riguarda la riduzione del traffico, si sono concentrati tra mercoledì 18 e venerdì 20. In questi tre giorni la percentuale di ingressi in meno ha sempre superato il 39%, arrivando a una differenza, rispetto ai primi due giorni di attivazione di Area C, di circa 10mila ingressi al giorno nella Ztl Cerchia dei Bastioni, nella fascia orario 7.30-19.30. Lunedì 16 e martedì 17 si è verificata dunque una minore riduzione degli accessi rispetto alla seconda parte della settimana, con valori che si sono comunque aggirati intorno a meno 31-33%. Questa differenza di percentuali è stata in buona parte dovuta a due eventi particolari: lo sciopero dei taxi, che ha ridotto il numero degli accessi dal 18 gennaio (circa 7.000 al giorno), e Milano Moda Uomo, manifestazione che lunedì e martedì ha portato nel centro città, come ogni anno, grandi flussi di traffico aggiuntivo.
 
Area C, oltre a influire considerevolmente sul numero di accessi nel centro di Milano durante tutta la giornata, ha determinato anche una rivoluzione nelle abitudini di spostamento. Prima della sua entrata in vigore, infatti, il picco di traffico nel centro cittadino si registrava nella fascia oraria dalle 8.00 alle 9.00, mentre oggi la cosiddetta ‘ora di punta’ (per quel che riguarda la Ztl Cerchia dei Bastioni) si è spostata tra le 9.00 e le 10.00, incidendo dunque molto meno sull’insieme del traffico urbano. Inoltre, si è passati, per quel che riguarda il picco massimo di veicoli in entrata nell’ora di punta, da quasi 13.000 a circa 8.300 ingressi (-35%). La riduzione è meno consistente nella fascia della tarda mattinata, durante la quale comunque oscilla tra il 25% e il 30%. La media degli accessi sale a -35% tra le 12.00 e le 17.00, per poi crescere ulteriormente dopo le 17.00, arrivando a raggiungere quasi il 50% in meno nell’ultima mezzora di attivazione di AreaC.

Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

laura mayuri 01/27/2012 10:13

Ciao, premesso che sono una sostenitrice di ogni forma di limitazione alla circolazione delle auto a Milano, i dati entusiasmanti che state riportando relativamente agli ingressi nella area C non
tengono conto di quanto segue: io abito sulla cerchia dei Bastioni in Viale Gian Galeazzo e pertanto, come residente, beneficio di famosi 40 ingressi (che mi bastano e avanzano), ma posso
testimoniare che sui bastioni il traffico è notevolmente aumentato e che ogni mattina sono testimone di numerosi veicoli che arrivano fino a tale limite e scaricano i passeggeri. Pertanto le auto
non sono assolutamente diminuite, ma continuano a circolare al di fuori....non solo, molti cercano di lasciare le auto dove capita sul limite, per cui per noi è ancora peggio di prima! L'area C è
troppo piccola ed in ogni caso andava concertata una azione della polizia municipale (che sta ferma ai varchi a far nulla e se gli dici perchè non fanno contravvenzioni alle auto in divieto di
sosta sul viale ti guardano anche male)per il prevedibilissimo aumento del traffico secondo quanto ho riportato sopra. Si potrebbe portare in Consiglio tale problematica, prevedendo dei correttivi
sensati per la zona limitrofa?
Grazie
Laura

luisa 01/22/2012 19:58

Finalmente viene sistemata la darsena! Speriamo che sia una reale riqualificazione e non come spesso purtroppo succede spese immense per risultati esteticamente e funzionalmente discutibili. Spero
anche che questo intervento non accentui il grosso problema dello spropositato afflusso di gente soprattutto nelle ore serali e notturne in una zona non adatta ad accogliere tante persone e i loro
mezzi di trasporto (visto che sembra che il posteggio sotterraneo sia definitivamente e malauguratamente sfumato). A tale proposito mi preoccupa la parte del progetto relativa a spazi per
spettacoli e manifestazioni...
Non vedo accenni alla più grande mostruosità della zona che è il fatiscente baraccone del Mercato Comunale dove peraltro sarebbero indispensabili frequenti e puntigliosi controlli Asl a partire da
ora e non dal 2014.
Una abitante della zona.

elisabettastradaxpisapia 01/26/2012 22:25


Per i controlli non so dire, verifico. Il mercato comunale sarà galleggiante e nuovo...comunque ci sarà una serata all'inizio di febbraio al dal verme aperta a tutti i cittadini, nella quale verrà
presentato il progetto nel dettaglio. Credo il 4 ma non sono sicura..


folperti 01/22/2012 19:15

Bravi! Ho notato anche meno code in entrata in città sulla A7.

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link