Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 gennaio 2012 5 20 /01 /gennaio /2012 15:46

una rapida carrellata sugli eventi della settimana.

 

CITTADINANZA A SAVIANO

Bellissima cerimonia, molto empatica e sentita. Il Sindaco, l'Assessore Majorino e il Presidente del Consiglio Rizzo, emozionati e onorati hanno dato la cittadinanza onoraria a Saviano. In una sala Alessi piena. Istituzioni ma anche moltissimi cittadini hanno avuto la fortuna, io una di queste, di partecipare.Saviano molto bravo, ha fatto un bellissimo discorso, simpatico e profondo. La migliore battuta é stata "mi sarei immaginato tutto tranne che diventare milanese". Il tema della serata, e della settimana é stato che" la mafia esiste anche a Milano". Con modalità differenti ovviamente ma esiste. Non si deve far finta di nulla ma parlarne, sensibilizzare una cultura antimafiosa e con interventi mirati , indagini e controlli da parte delle forze dell'ordine, ma anche un'istituzione può fare molto. Il Sindaco ha nominato una Comitato antimafia. In settimana é stato firmato il protocollo d'Intesa mirato ad impedire il fenomeno del lavoro irregolare per contrastare le infiltrazioni delle organizzazioni criminali, soprattutto in vista di Expo. Infine, si é iniziato finalmente a discutere in Consiglio Comunale dell'istituzione di una Commissione Consiliare Antimafia che vuole essere creata ad unanimità e non solo della maggioranza.

 

AREAC prima settimana

E' passata la prima settimana feriale di AreaC. Il traffico é diminuito del 30% dentro all'area, un dato che si poteva ipotizzare. Le notizie buone sono che i mezzi stanno reggendo. SI é vero sono belli pieni alcune linee  ma siamo fiduciosi di nuovi investimenti e miglioramenti del servizio. L'altra buona notizia é che il traffico fuori dall'areaC non é peggiorato. E' scorervole, Significa che in tutta la città si sta "mollando" maggiormente l'auto per altri mezzi.
Il pm10 é ancora alto, ma sono scesi i livellil di black carbon che sta rilevando Amat. Allego in coda le informaizoni relative.

 

EDILIZIA SCOLASTICA

Oggi ho tenuto la commissione, insieme a Lamberto, su edilizia scolastica. Devo dire che l'Assessore Castellano  ha fatto un ottimo lavoro, insieme al Vice Sindaco Guida hanno incontrato tutte le zone, i dirigenti scolastici/PO delle scuole infanzia, i cdz e i presidenti delle commissioni genitori e la sottoscritta (spesso ma non sempre , per altri impegni con il Comune - ahimé presente) hanno rivisto il cronoprogramma con gli interventi di edilizia scolastica. Gli assesorati si sono organizzati in modo nuovo e innovativo. Hanno riunito la manutenzione straordinaria con quella ordinaria. questo permette di programmare gli interventi e non pittare una macchia se si ha in programma di abbattere la parete. Sono stati individuati dei responsabili per zona per la prima volta. Anche questa nuova figura permette di avere una visione globale. Stiamo aspettando le priorità e la programmazione degli interventi. principalmente si tratta di 4 temi: a) gli edifici storici che necessitano manutenzione; b) i prefabbricati degli anni 70 che vanno ricostruiti; c) la rimozione dell'amianto - si stanno sviluppando dei progetti con i privati per rimuovere l'amianto e mettere impianti fotovoltaici; d) riqualificazione energetica degli edifici. La situazione é complessa. Gli investimenti da fare sono tantissimi, molti di più di quanto si possa immaginare. Bisognerebbe avere un bilancio comunale da investire solo su questo tema.

 

IL POVERO VIGILE

 tutto il giorno é allestita la camera ardente in piazza Beccaria. Domani ci saranno i funerali  in Duomo. fra Trovo bella questa iniziativa, anche se deve essere devastante per i suoi colleghi avere li il loro amico. Ma é un saluto affettuoso.

 

 

AREA C. NEI PRIMI GIORNI BLACK CARBON RIDOTTO DEL 30 PER CENTO
Diminuiti anche ammoniaca (-37%), anidride carbonica (-29%), ossidi di azoto (-14%)  e polveri sottili allo scarico e da attrito (-24%)


Milano, 19 gennaio 2012 – La riduzione del traffico in Area C di oltre il 30 per cento nei primi due giorni di avvio del provvedimento, lunedì 16 e martedì 17 gennaio, ha avuto come conseguenza una diminuzione del 30 per cento del black carbon, la componente carboniosa presente nel PM10 e considerata dagli esperti la più tossica per la salute umana. I dati sono stati rilevati da Amat che nei giorni scorsi  ha avviato la misurazione di questo componente del particolato atmosferico utilizzando due centraline, una posizionata all'interno di Area C in piazza Duomo, l'altra in via Gorini a Città Studi. La misurazione del black carbon è una nuova metodologia, validata scientificamente, per valutare l'esposizione della popolazione alle componenti più tossiche e pericolose per la salute poiché in grado di superare le difese dell’organismo e penetrare più in profondità nei polmoni.

L’analisi effettuata dall’Agenzia per la mobilità, l’ambiente e il territorio ha evidenziato anche la riduzione, dovuta al minor numero di auto in circolazione (circa 39.000 ingressi in meno in Area C), anche di altri inquinanti: meno 37 per cento di ammoniaca, meno 29 per cento di anidride carbonica, meno 14 per cento di ossidi di azoto e una diminuizione media del 24 per cento delle polveri sottili allo scarico e da attrito di gomme e freni.  Come noto la diminuzione delle polveri sottili allo scarico e da attrito non ha diretta correlazione con i livelli di concentrazioni di PM10 registrati quotidianamente dalle centraline Arpa. Una diminuzione delle prime non incide nella medesima percentuale sulle seconde.

“La riduzione delle emissioni da traffico in Area C – spiegano i tecnici di Amat – non ha un immediato riscontro con le concentrazioni di particolato atmosferico misurate dalle stazioni di monitoraggio in quanto nelle condizioni meteorologiche di questi giorni caratterizzate da alta stabilità atmosferica, venti deboli, alta umidità relativa e basse temperature, i fenomeni di produzione di particolato secondario, cioè  generato in atmosfera a seguito di trasformazioni chimico-fisiche di altri inquinanti, sono dominanti rispetto alla componente primaria, cioè la frazione di particolato rappresentata dalle fonti dirette”.


 

 

Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

nicola 01/30/2012 18:59

Inquinamento: oltre ad Area C....è necessario attivare il controllo degl'impianti di riscaldamento. Non so se è di competenza comunale. Mi sembra di sì. Naturalmente à partire da quelli di
proprietà pubblica, comunali, Aler e dai plessi scolastici.

Mobilità: sento parlare di mobilità alternativa oltre i mezzi pubblici; xé nessuno parla di cominciare ad incrementare i parcheggi per le bici private? Albertini ha fatto fare parcheggi per moto
dappertutto in centro in particolare. Se il cittadino vuole usare la sua bici non sa dove lasciarla, tranne che attaccarlo a qualche palo, sempre che ne trovi uno libero.

Il bike sharing costa. Va bene per chì se lo può permettere. Sono state fatte già delle proposte su dove fare questi parcheggi: nei pressi di uffici pubblici,
scuole, giardini. Poi bisognerebbe incrementare le informazioni per una nuova educazione cittadina per un vivere migliore
Mobilità:

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link