Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 dicembre 2015 1 21 /12 /dicembre /2015 21:23

Expo Milano 2015 vince la sfida
sostenibilita?. Forte di due certificazioni sulla gestione ambientale
dell'evento e con il 67% di raccolta differenziata in media (e l'intero
ultimo trimestre al 70%), l'Esposizione Universale italiana si pone in
testa alla classifica dei Grandi Eventi piu? attenti all'ambiente.
L'Expo di Milano ha fatto meglio dei Giochi Olimpici di Londra 2012, che
hanno registrato il 62% di differenziata e una sola certificazione per la
gestione ambientale della manifestazione.
I risultati sono stati illustrati questa mattina dalla Sustainability Manager
di Expo 2015 S.p.A. Gloria Zavatta, dall'Assessore all'Ambiente Energia e
Sviluppo Sostenibile della Regione Lombardia Claudia Maria Terzi,
dall'Assessore alla Mobilita?, Ambiente, Metropolitane, Acqua pubblica,
Energia del Comune di Milano Pierfrancesco Maran, dal Responsabile Operativo
Amsa-Gruppo A2A Mauro De Cillis e dal Direttore Generale di Conai, Consorzio
Nazionale Imballaggi, Walter Facciotto.
All'incontro ha partecipato anche il Vice Presidente di GfK Eurisko Paolo
Anselmi, che ha presentato un estratto delle ricerche condotte per conto di
Expo 2015 nel corso dei sei mesi dell'Esposizione Universale. Da questi
dati risulta che Expo Milano 2015 e? stato percepito dai visitatori - sia
italiani che stranieri - come un evento gestito in modo esemplare dal punto
di vista dell'organizzazione ivi compresa la sostenibilita?, con
particolare attenzione a risparmio energetico, gestione efficiente dei
rifiuti, attenzione al non spreco e coinvolgimento dei visitatori nella
raccolta differenziata.
Verde, acqua, energia e illuminazione, criteri di costruzione, materiali
utilizzati, mobilita? e compensazioni delle emissioni di anidride carbonica,
raccolta differenziata e riciclo. Sono diversi gli ambiti in cui si e?
articolata l'azione "green" di Expo 2015 S.p.A. che, per raggiungere
gli obiettivi fissati, ha messo in campo la collaborazione di Ministero
dell'Ambiente, Regione Lombardia e Comune di Milano e ha contato
sull'intervento operativo di Amsa-Gruppo A2A e sul supporto di Conai.
Lungo il Cardo e il Decumano, i visitatori hanno potuto sperimentare in prima
persona l'attenzione ecologica dell'appuntamento di Milano: hanno
assistito "live" alle operazioni di raccolta dei rifiuti vedendo
quotidianamente all'opera i 150 addetti Amsa impiegati durante l'apertura
diurna e serale del sito espositivo; hanno potuto monitorare in tempo reale
tipologia e quantita? di rifiuti raccolti attraverso il Contatore Ambientale
di Conai. E su questo tema sono stati invitati a riflettere sulle proprie
abitudini quotidiane grazie ai video
proiettati nei Totem presenti nell'area espositiva e coinvolti nelle altre
attivita? di formazione e sensibilizzazione svolte agli ingressi. Il
coinvolgimento diretto del pubblico e? stato fondamentale per raggiungere
l'obiettivo del 70% per un intero trimestre di raccolta differenziata, che
ha consentito di inviare a riciclo oltre 3.700 tonnellate di rifiuti nel
corso dei sei mesi.
Dal 2013 al 2015, a raccontare il cammino "green" intrapreso da Expo
Milano 2015 prima e durante l'evento e? stato il Rapporto di
Sostenibilita?, la pubblicazione annuale che ha accompagnato la
realizzazione dell'Esposizione Universale, documentando ogni azione messa
in campo sul fronte ambientale e sociale. Un report puntale, oggi alla terza
edizione, che rappresenta esso stesso un unicum nella storia dei Grandi
Eventi.
La qualita? delle soluzioni di sostenibilita? attuate dalla societa? Expo
2015 S.p.A. e? stata attestata da soggetti terzi che hanno riconosciuto
all'evento specifiche certificazioni internazionali: Certificazione di
conformita? allo standard internazionale ISO 20121:2012 del proprio Sistema
di Gestione per la Sostenibilita? dell'Evento - Dicembre 2014 per la
fase di preparazione e Luglio 2015 per la fase di evento (ente di
certificazione di terza parte DNV GL).
Certificazione ISO 14064:2006 degli Inventari delle emissioni di CO2
relativi agli anni di esercizio 2012, 2013 e 2014, nel mese di Ottobre 2015
(ente di certificazione di terza parte DNV GL) - in preparazione
l'inventario 2015-16 che seguira? anche la dismissione.
Certificazione LEED NC - Livello PLATINUM per Cascina Triulza - verifica
autonoma di ente di certificazione di terza parte GBC USA - Settembre 2015.
Progetto Piastra e Sito con criteri di sostenibilita? "certificabili"

Condividi post

Repost 0
Published by elisabettastradaxpisapia
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : elisabettastradaconsigliocomunale
  • Contatti

Profilo

  • elisabettastrada
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco
  • Da giugno 2011 sono Consigliere Comunale della Milano Civica x Pisapia Sindaco

Cerca

Link